Spazio a disposizione per eventuali info (ad es: Forum Compraverde 2021)

Rapporto sullo stato di applicazione dell’A21L, Cnel

Ecosistemi ha curato, per conto del CNEL (Consiglio Nazionale di Economia e Lavoro), il primo rapporto sullo stato di attuazione dell’Agenda 21 Locale in Italia (anno 2000). Si tratta di una ricognizione circa le ragioni ed i modi in cui le amministrazioni pubbliche e le comunità locali si stanno concretamente attivando sul versante dello sviluppo sostenibile. Il Rapporto del CNEL ha concentrato la propria attenzione sugli aspetti qualitativi del processo di A21L ed analizza le condizioni che ne favoriscono o ne ostacolano l’avvio, ed i meccanismi attraverso cui un processo di Agenda A21L Locale si innesta in un sistema decisionale strutturato e consolidato. Nel volume sono trattati anche gli aspetti quantitativi, che si fermano, però, alla data di presentazione del volume (Novembre 2000).

Contatti: Silvano Falocco

Parole chiave: Agenda 21 Locale; partecipazione; piano di azione locale

Area: Capacity  Building e Formazione

Progetti correlati

MATES – Manager per la Transizione Sostenibile

MATES – Manager per la Transizione Sostenibile è un progetto finanziato da Fondirigenti e realizzato da SFC – Sistemi Formativi Confindustria in partenariato con Fondazione Ecosistemi ed Ecole. Il progetto analizzerà le modalità con le quali si definiscono e si attuano le politiche ambientali e per la sostenibilità nelle imprese.

Linee Guida GPP

La Fondazione Ecosistemi per Liguria Ricerche e la Regione Liguria ha realizzato la redazione delle Linee Guida per la corretta applicazione dei Criteri Ambientali Minimi e per il controllo in fase di esecuzione dell’appalto. Uno strumento utile che contribuisce al miglioramento della prestazione ambientale delle forniture e dei servizi acquistati dall’ente Regione Liguria.

Protocollo d’intesa per l’attuazione del GPP nelle Città Metropolitane

La Fondazione Ecosistemi per la Città Metropolitana di Torino, promotrice del Protocollo e coordinatrice del Comitato Paritetico, ha realizzato un percorso di animazione della Rete delle Città Metropolitane italiane che nel 2017 hanno sottoscritto il Protocollo d’intesa per l’attuazione del GPP.