GPP-STREAM, in arrivo online il 16 e il 17 febbraio la conferenza finale di progetto

8 Febbraio 2022

GPP-STREAM, il progetto finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma Interreg Europe per integrare il GPP nei programmi finanziati dall’UE (fondi strutturali) e negli altri piani e programmi di settore si avvia verso la sua conclusione. I prossimi 16 e 17 febbraio è prevista la conferenza finale di progetto per la divulgazione dei risultati raggiunti e la condivisione di buone pratiche di sviluppo sostenibile. L’evento a causa della situazione pandemica si terrà online.

Durante il primo giorno della conferenza, i partner GPP-STREAM presenteranno i loro risultati per quanto riguarda l’attuazione del GPP nei Piani di Azione Regionali con focus sulle lezioni apprese e le criticità incontrate. Inoltre, ci sarà anche una sessione dedicata all’integrazione degli acquisti pubblici verdi (GPP) negli strumenti politici,  casi di studio e buone pratiche da altre regioni UE non direttamente coinvolte nel progetto GPP-STREAM.

Durante il secondo giorno dell’evento, diversi relatori provenienti da istituzioni pubbliche dell’UE presenteranno le buone pratiche e i casi di studio sullo sviluppo delle politiche ambientali e su come il Green Public Procurement può essere integrato in varie politiche che le amministrazioni pubbliche devono sviluppare e attuare.

La partecipazione alla conferenza è gratuita.

È possibile visionare l’agenda dell’evento QUI.
Link per la registrazione per seguire la conferenza il 16 febbraio
Link per la registrazione per seguire la conferenza il 17 febbraio

Scopri di più sul progetto!

News

Giornata mondiale della salute 2024: il ruolo dell’approvvigionamento pubblico sostenibile e l’alimentazione scolastica

Giornata mondiale della salute 2024: il ruolo dell’approvvigionamento pubblico sostenibile e l’alimentazione scolastica

“La mia salute, il mio diritto”. Questo il tema scelto nella Giornata mondiale della salute 2024 per sostenere il diritto di tutti di avere accesso a servizi sanitari, istruzione e informazione di qualità, oltre che ad acqua potabile sicura, aria pulita, buona alimentazione, alloggi di qualità, condizioni lavorative e ambientali dignitose e libertà dalla discriminazione. Salute significa anzitutto cibo sano, approvvigionamento pubblico sostenibile e alimentazione scolastica.

leggi tutto
Appalti pubblici sostenibili: approvato il Piano di azione triennale 2024-2026  delle Regione Veneto

Appalti pubblici sostenibili: approvato il Piano di azione triennale 2024-2026 delle Regione Veneto

La Regione del Veneto con DGR n. 177 del 27 febbraio 2024 ha approvato il Piano d’Azione Regionale per il Green Public Procurement (Acquisti Verdi per la Pubblica Amministrazione) (PARGPP) per il triennio 2024-2026. Il Piano rappresenta un riferimento importante per la Strategia Regionale per lo Sviluppo Sostenibile in quanto contribuisce al raggiungimento del Goal 12 “Consumo e produzioni responsabili” dell’Agenda 2030.

leggi tutto
La Sardegna compra verde: la regione adotta il nuovo Piano per gli acquisti pubblici ecologici – PAPERS 2024-2026

La Sardegna compra verde: la regione adotta il nuovo Piano per gli acquisti pubblici ecologici – PAPERS 2024-2026

Con deliberazione della Giunta regionale n. 2/60 del 18.01.2024, la Regione Autonoma della Sardegna ha adottato il nuovo Piano per gli acquisti pubblici nella Regione Sardegna – PAPERS 2024-2026. Mediante l’applicazione dei Criteri Ambientali Minimi (CAM), il piano mira al raggiungimento, su scala regionale, degli obiettivi del Piano d’azione nazionale per il GPP (PAN-GPP) attraverso uno sviluppo più sostenibile della Sardegna.

leggi tutto