Spazio a disposizione per eventuali info (ad es: Forum Compraverde 2021)

Ecoguida al consumo critico

logo ecoguidaEcoguida al consumo critico

Ecosistemi ha supportato la Provincia di Roma nella realizzazione dell’Ecoguida al consumo critico coordinando i Laboratori di Educazione Ambientale (LEA) nelle varie fasi di lavoro dalla ricerca delle informazioni alla redazione dei capitoli e occupandosi anche del coordinamento editoriale. La Guida è articolata in dieci capitoli: 1). L’agricoltura biologica, 2). Produzione locale, sicurezza alimentare e marchi di qualità, 3). Filiera corta e Gruppi di Acquisto Solidale, 4). Il commercio equo e solidale, 5).  L’agricoltura sociale, 6). Slow Food, 7). Le Strade del gusto nel nostro territorio, 8). Gli OGM: dalle erbe pazze ai cibi biotech, 9). La grande distribuzione, 10). L’informazione e le associazioni dei consumatori; per ogni capitolo vi è una bibliografia di approfondimento.

Documenti: Ecoguida al consumo critico

Contatti: Nina Vetri

Parole Chiave: agricoltura biologica, agricoltura biodinamica e sociale, alimenti a km 0,  marchi di qualità, OGM,  grande distribuzione, associazioni dei consumatori,  Strade del gusto, stile di vita.

Area: Capacity  Building e Formazione

Progetti correlati

MATES – Manager per la Transizione Sostenibile

MATES – Manager per la Transizione Sostenibile è un progetto finanziato da Fondirigenti e realizzato da SFC – Sistemi Formativi Confindustria in partenariato con Fondazione Ecosistemi ed Ecole. Il progetto analizzerà le modalità con le quali si definiscono e si attuano le politiche ambientali e per la sostenibilità nelle imprese.

Linee Guida GPP

La Fondazione Ecosistemi per Liguria Ricerche e la Regione Liguria ha realizzato la redazione delle Linee Guida per la corretta applicazione dei Criteri Ambientali Minimi e per il controllo in fase di esecuzione dell’appalto. Uno strumento utile che contribuisce al miglioramento della prestazione ambientale delle forniture e dei servizi acquistati dall’ente Regione Liguria.

Protocollo d’intesa per l’attuazione del GPP nelle Città Metropolitane

La Fondazione Ecosistemi per la Città Metropolitana di Torino, promotrice del Protocollo e coordinatrice del Comitato Paritetico, ha realizzato un percorso di animazione della Rete delle Città Metropolitane italiane che nel 2017 hanno sottoscritto il Protocollo d’intesa per l’attuazione del GPP.