Spazio a disposizione per eventuali info (ad es: Forum Compraverde 2021)

Studio di fattibilità per una STU nel Comune di Campobasso

Il progetto di costituzione di una società di trasformazione urbana (STU) per l’attuazione del Progetto Strategico nell’ambito dell’ex Mattatoio comunale – Fontanavecchia, che vede Ecosistemi, in veste di capofila del progetto, associato a Territorio Spa e Geocart, prevede:

  1. l’analisi del sistema territoriale ed insediativo attraverso la progettazione e l’implementazione di un S.I.T;
  2. l’individuazione delle invarianti ambientali, dei vincoli territoriali, delle criticità ambientali ed urbanistiche;
  3. la definizione dei livelli di trasformabilità delle aree;
  4. la costruzione di alternative progettuali e loro verifica di sostenibilità tecnico territoriale, economico finanziaria e giuridico amministrativa;
  5. il coinvolgimento dei soggetti interessati nella verifica di fattibilità delle alternative progettuali finalizzata al loro affinamento anche attraverso il supporto alle decisioni offerto dal SIT;
  6. la definizione del Piano Guida di trasformazione dell’ambito;
  7. la definizione della Normativa tecnica e prestazionale per la redazione dei piani attuativi;
  8. il trasferimento del SIT ai soggetti costituenti la STU per il monitoraggio e la gestione degli interventi.

Contatti:  Silvano Falocco

Parole chiave:  pianificazione urbanistica, pianificazione ambientale

Area: Pianificazione territoriale ed edilizia sostenibile

Progetti correlati

MATES – Manager per la Transizione Sostenibile

MATES – Manager per la Transizione Sostenibile è un progetto finanziato da Fondirigenti e realizzato da SFC – Sistemi Formativi Confindustria in partenariato con Fondazione Ecosistemi ed Ecole. Il progetto analizzerà le modalità con le quali si definiscono e si attuano le politiche ambientali e per la sostenibilità nelle imprese.

Linee Guida GPP

La Fondazione Ecosistemi per Liguria Ricerche e la Regione Liguria ha realizzato la redazione delle Linee Guida per la corretta applicazione dei Criteri Ambientali Minimi e per il controllo in fase di esecuzione dell’appalto. Uno strumento utile che contribuisce al miglioramento della prestazione ambientale delle forniture e dei servizi acquistati dall’ente Regione Liguria.

Protocollo d’intesa per l’attuazione del GPP nelle Città Metropolitane

La Fondazione Ecosistemi per la Città Metropolitana di Torino, promotrice del Protocollo e coordinatrice del Comitato Paritetico, ha realizzato un percorso di animazione della Rete delle Città Metropolitane italiane che nel 2017 hanno sottoscritto il Protocollo d’intesa per l’attuazione del GPP.