Spazio a disposizione per eventuali info (ad es: Forum Compraverde 2021)

Logo-Green-communitiesGreen Communities nelle Regioni Obiettivo Convergenza

Il progetto si colloca all’interno del Programma Operativo Interregionale (POI) “Energie rinnovabili e risparmio energetico (FESR) 2007-2013”, finanziato dai fondi comunitari e nazionali, e nasce da una convenzione stipulata tra il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare – Direzione Generale per lo Sviluppo Sostenibile, il Clima e l’Energia, e l’UNCEM – Unione Nazionale Comuni e Comunità Montane che, quale beneficiario del progetto, si è avvalsa di numerose expertise tecniche tra cui quella di Ecosistemi.

Il progetto è incentrato sull’efficienza e il risparmio energetico e ha, tra i propri obiettivi, la promozione di interventi integrati finalizzati al perseguimento dell’efficienza energetica e all’adozione di nuovi stili/modelli di consumo attraverso interventi dimostrativi nei territori identificati (Area del Cilento, Comprensorio delle Madonie, Area del Titerno Alto Tammaro, Area del Pollino). Il progetto è stato implementato su tre linee di intervento: territorio, edifici e  patrimonio boschivo.

Documenti: Studio di fattibilità per la valorizzazione sostenibile delle risorse forestali

Sito del progetto: www.greencommunities.it

Contatti: Silvano Falocco

Parole chiave: Comunità verdi, sviluppo a bassa intensità energetica, gestione forestale sostenibile, efficienza energetica, impianti a biomassa

Area: Sviluppo locale sostenibile

Progetti correlati

MATES – Manager per la Transizione Sostenibile

MATES – Manager per la Transizione Sostenibile è un progetto finanziato da Fondirigenti e realizzato da SFC – Sistemi Formativi Confindustria in partenariato con Fondazione Ecosistemi ed Ecole. Il progetto analizzerà le modalità con le quali si definiscono e si attuano le politiche ambientali e per la sostenibilità nelle imprese.

Linee Guida GPP

La Fondazione Ecosistemi per Liguria Ricerche e la Regione Liguria ha realizzato la redazione delle Linee Guida per la corretta applicazione dei Criteri Ambientali Minimi e per il controllo in fase di esecuzione dell’appalto. Uno strumento utile che contribuisce al miglioramento della prestazione ambientale delle forniture e dei servizi acquistati dall’ente Regione Liguria.

Protocollo d’intesa per l’attuazione del GPP nelle Città Metropolitane

La Fondazione Ecosistemi per la Città Metropolitana di Torino, promotrice del Protocollo e coordinatrice del Comitato Paritetico, ha realizzato un percorso di animazione della Rete delle Città Metropolitane italiane che nel 2017 hanno sottoscritto il Protocollo d’intesa per l’attuazione del GPP.