GPP: strumenti e metodi per l’applicazione dei CAM negli appalti PA – FAD

26 Ottobre 2021

Sono aperte le iscrizioni al corso di formazione specialistica a distanza (FAD) in tema di GPP.
Ogni utente può costruire in autonomia il proprio percorso di apprendimento e accrescere le competenze professionali facilitando il raggiungimento di obiettivi ambientali, sociali e di economia circolare della propria amministrazione. Il corso è organizzato nell’ambito della linea di intervento L1WP1 – Formazione e diffusione del Green Public Procurement del Progetto CReIAMO PA.

A CHI È RIVOLTO?

Possono iscriversi tutti coloro che sono interessati ad approfondire i temi legati al GPP, con particolare riferimento agli operatori che svolgono funzioni strategiche in materia di appalti pubblici all’interno di amministrazioni regionali, locali e centrali d’acquisto.

QUALI SONO I TEMI?

I materiali sono organizzati in 15 moduli formativi, sette inerenti gli aspetti generali del GPP e otto che approfondiscono i singoli CAM (Criteri Ambientali Minimi) in relazione alle diverse categorie merceologiche e alle procedure per rendere “verdi” gli appalti della PA. Consulta l’indice.

COME È ORGANIZZATO IL CORSO?

Per ogni modulo formativo è prevista una lezione audio e una dispensa scaricabile in formato testuale. Sono disponibili approfondimenti, un glossario e la possibilità di rivolgere quesiti specifici attraverso il servizio “l’esperto GPP risponde“.

È PREVISTO UN ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE?

Si, per ottenerlo occorre superare un test di verifica al termine di ogni modulo formativo che si intende frequentare.

 

News correlate