Fondazione Ecosistemi contribuirà a trasformare la ristorazione pubblica: diete scolastiche sane per i bambini e il pianeta

23 Marzo 2022

Fondazione Ecosistemi si è unita ad altri partner per trasformare l’attuale sistema di ristorazione pubblica in uno più sano e sostenibile. Per raggiungere l’obiettivo, Ecosistemi è parte di  SchoolFood4Change (SF4C), il progetto finanziato dall’UE che coinvolge 3.000 scuole come catalizzatori per la trasformazione del sistema alimentare, con un impatto su 600.000 giovani attraverso 16 città e governi regionali in 12 paesi europei e irradiandosi nella società in generale. Il progetto – coordinato da ICLEI – Local Governments for Sustainability – riunisce a un tavolo tutti gli attori rilevanti dell’alimentazione scolastica: da studenti, genitori e insegnanti, agricoltori, cuochi e personale delle mense a esperti di approvvigionamento alimentare sostenibile, dietisti e imprese locali.

La Fondazione sarà principalmente coinvolta nel facilitare e supportare l’implementazione delle azioni di innovazione del progetto sia nella demo italiana che nelle città in cui verrà replicato. Nello stesso tempo, faciliterà la gestione complessiva del progetto partecipando attivamente alle riunioni del gruppo direttivo e supportando il lead partner nelle attività di reporting.

Al centro di SchoolFood4Change c’è un triplice approccio d’azione: l’approvvigionamento alimentare innovativo, la promozione di diete e cucina sana per la salute del pianeta, il Whole School Food Approach (WSFA) ovvero l’approccio alimentare a tutta la scuola.

L’approvvigionamento alimentare innovativo e sostenibile è uno strumento efficace per il cambiamento in quanto aiuta a soddisfare il dovere di diligenza dello Stato, in particolare verso i gruppi vulnerabili come i bambini e gli studenti. Il progetto fornirà soluzioni di approvvigionamento adattabili a livello locale che hanno il potere di rendere disponibili pasti sani e sostenibili in tutte le scuole d’Europa, senza lasciare indietro nessun bambino.

Più di 10.000 cuochi e personale delle mense saranno formati sulle diete salutari secondo le raccomandazioni della commissione EAT Lancet, che consentirà loro di cucinare pasti scolastici deliziosi e sostenibili, sia per gli studenti che per il pianeta.

Il Whole School Food Approach (WSFA) coinvolge in modo olistico l’intera comunità scolastica per sviluppare attività alimentari sane e sostenibili. Per gli studenti, include l’educazione alimentare, il giardinaggio, la conservazione e la cottura del cibo insieme, così come il gemellaggio scuola-fattoria. Il WSFA coinvolge anche altri attori dal campo alla tavola, come gli agricoltori, i cuochi e le imprese locali. Il suo impatto si irradia nella società in generale, toccando più di due milioni di cittadini europei.

Per ulteriori informazioni:
Fondazione Ecosistemi  – Pagina web del progetto
ICLEI  – Sito del progetto
WWF Germany – Sito del progetto

________________________________________________________________________________________________________________________________

Questo progetto ha ricevuto finanziamenti dal programma di ricerca e innovazione Horizon 2020 dell’Unione Europea nell’ambito dell’accordo di sovvenzione n. 101036763

La responsabilità del contenuto è esclusivamente degli autori. Il contenuto non riflette necessariamente l’opinione della Commissione Europea. La Commissione Europea non è responsabile dell’uso che può essere fatto delle informazioni ivi contenute.

News