(e)mission (im)possible: il 22 settembre a Roma per sostenere la cooperazione internazionale

28 Luglio 2022

L’inazione climatica ci sta portando verso un innalzamento delle temperature medie globali di +2,7 gradi entro fine secolo, con cambiamenti irreversibili che metteranno a repentaglio la sopravvivenza umana. Restano pochi anni per agire.

In questa sfida senza precedenti, il mondo della cooperazione internazionale nella sua pluralità, la sua interconnessione tra settori e aree del mondo, la sua anima orientata alla promozione dell’equità e della giustizia, ha un ruolo fondamentale da giocare nel far avanzare la lotta ai cambiamenti climatici e la promozione della giustizia climatica.

Così nasce il progetto (e)mission (im)possible e l’evento “(e)mission (im)possible – Sostenere il protagonismo della cooperazione internazionale e del terzo settore nella lotta al cambiamento climatico”: dall’esigenza di rafforzare il ruolo della cooperazione allo sviluppo e dell’umanitario nel favorire azioni di protezione del clima mentre il settore si dota di strumenti atti a limitare le sue stesse emissioni.

Come attivare il nostro settore, quali sono i bisogni e i limiti da superare, gli strumenti da fornire, quale convergenza serve innescare fra attori diversi ma/e complementari?

Tante le domande che è necessario esplorare in maniera collaborativa e cooperativa e che non possono prescindere dal dialogo tra chi pratica (ONG), chi forma (Università) e chi supporta (finanziatori pubblici e privati) il settore della cooperazione. L’evento vuole aprire uno spazio di riflessione assieme a organizzazioni, reti, enti finanziatori e al mondo universitario, per allargare la piccola comunità nata da (e)mission (im)possible e avviare a livello italiano un dibattito e un’azione coordinata che possano moltiplicare l’impatto degli interventi formativi del progetto.

L’evento “(e)mission (im)possible – Sostenere il protagonismo della cooperazione internazionale e del terzo settore nella lotta al cambiamento climatico” prevede una sessione seminariale per la presentazione del progetto e il posizionamento di stakeholder chiave rispetto al ruolo del nostro settore in risposta alle sfide climatiche, seguita da una sessione laboratoriale attraverso la quale identificare insieme opportunità, limiti, buone pratiche, bisogni e azioni future.

Invitiamo ONG e associazioni, reti di organizzazioni, enti finanziatori pubblici e privati, istituzioni, università, studentə e volontarə a partecipare all’evento che si terrà il 22 settembre 2022, all’Orto Botanico di Roma a partire dalle ore 14.30.

REGISTRATI all’evento su Eventbrite, CLICCA QUI!

Data
22 settembre 2022 – Ore 14.30-18.30

Location
Orto Botanico di Roma
Largo Cristina di Svezia, 23 A-24
00165 Roma RM

Info e contatti:
Lucie Greyl: lucie.cdca@gmail.com
0696030260

Promosso da:
A Sud Ecologia e Cooperazione
Un Ponte Per
Fondazione Ecosistemi

Con la partecipazione di:
Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale – Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, AOI – Associazione delle Ong Italiane, ARCS Culture solidali, ActionAid, CINI – Coordinamento Italiano NGO Internazionali, COSPE, LINK2007.

Per approfondire il progetto (e)mission (im)possible clicca qui.
Per rimanere aggiornati sulle opportunità del progetto, segui la pagina LinkedIn e registrati alla newsletter qui.

 

News

La Sardegna compra verde: la regione adotta il nuovo Piano per gli acquisti pubblici ecologici – PAPERS 2024-2026

La Sardegna compra verde: la regione adotta il nuovo Piano per gli acquisti pubblici ecologici – PAPERS 2024-2026

Con deliberazione della Giunta regionale n. 2/60 del 18.01.2024, la Regione Autonoma della Sardegna ha adottato il nuovo Piano per gli acquisti pubblici nella Regione Sardegna – PAPERS 2024-2026. Mediante l’applicazione dei Criteri Ambientali Minimi (CAM), il piano mira al raggiungimento, su scala regionale, degli obiettivi del Piano d’azione nazionale per il GPP (PAN-GPP) attraverso uno sviluppo più sostenibile della Sardegna.

leggi tutto
Cambia il mondo attraverso il cibo! Dal 22 aprile una nuova sfida per le scuole europee

Cambia il mondo attraverso il cibo! Dal 22 aprile una nuova sfida per le scuole europee

Cambiare il mondo attraverso il cibo. È questo l’obiettivo di Young Food Change Makers Challenge, il contest che invita gli studenti e i loro insegnanti a impiegare la loro immaginazione, la loro passione e il loro lavoro per generare idee che affrontino le sfide attuali del sistema alimentare. Al via dal 22 aprile prossimo, il contest vuole migliorare la salute e il benessere della comunità scolastica, far imparare nuove competenze, creare un cambiamento positivo ed essere parte di un movimento a livello europeo.

leggi tutto
Premio Compraverde 2024, candidature aperte fino al 26 aprile. Nuovi premi per la sanità green e lo sport ecosostenibile

Premio Compraverde 2024, candidature aperte fino al 26 aprile. Nuovi premi per la sanità green e lo sport ecosostenibile

Al via le candidature per la nuova edizione del Premio Compraverde, i bandi sono aperti online fino al 26 aprile 2024. Allo storico premio dedicato ai bandi verdi, alla ristorazione sostenibile, all’edilizia e alla cultura a basso impatto, si aggiungono due nuovi riconoscimenti: Ospedale Verde e Sport in Verde. Enti, imprese e associazioni “green” saranno selezionate nei prossimi tre mesi e premiate alla XVIII edizione del Forum Compraverde Buygreen, il 15 e il 16 maggio a Roma.

leggi tutto