(e)mission (im)possible: il 22 settembre a Roma per sostenere la cooperazione internazionale

28 Luglio 2022

L’inazione climatica ci sta portando verso un innalzamento delle temperature medie globali di +2,7 gradi entro fine secolo, con cambiamenti irreversibili che metteranno a repentaglio la sopravvivenza umana. Restano pochi anni per agire.

In questa sfida senza precedenti, il mondo della cooperazione internazionale nella sua pluralità, la sua interconnessione tra settori e aree del mondo, la sua anima orientata alla promozione dell’equità e della giustizia, ha un ruolo fondamentale da giocare nel far avanzare la lotta ai cambiamenti climatici e la promozione della giustizia climatica.

Così nasce il progetto (e)mission (im)possible e l’evento “(e)mission (im)possible – Sostenere il protagonismo della cooperazione internazionale e del terzo settore nella lotta al cambiamento climatico”: dall’esigenza di rafforzare il ruolo della cooperazione allo sviluppo e dell’umanitario nel favorire azioni di protezione del clima mentre il settore si dota di strumenti atti a limitare le sue stesse emissioni.

Come attivare il nostro settore, quali sono i bisogni e i limiti da superare, gli strumenti da fornire, quale convergenza serve innescare fra attori diversi ma/e complementari?

Tante le domande che è necessario esplorare in maniera collaborativa e cooperativa e che non possono prescindere dal dialogo tra chi pratica (ONG), chi forma (Università) e chi supporta (finanziatori pubblici e privati) il settore della cooperazione. L’evento vuole aprire uno spazio di riflessione assieme a organizzazioni, reti, enti finanziatori e al mondo universitario, per allargare la piccola comunità nata da (e)mission (im)possible e avviare a livello italiano un dibattito e un’azione coordinata che possano moltiplicare l’impatto degli interventi formativi del progetto.

L’evento “(e)mission (im)possible – Sostenere il protagonismo della cooperazione internazionale e del terzo settore nella lotta al cambiamento climatico” prevede una sessione seminariale per la presentazione del progetto e il posizionamento di stakeholder chiave rispetto al ruolo del nostro settore in risposta alle sfide climatiche, seguita da una sessione laboratoriale attraverso la quale identificare insieme opportunità, limiti, buone pratiche, bisogni e azioni future.

Invitiamo ONG e associazioni, reti di organizzazioni, enti finanziatori pubblici e privati, istituzioni, università, studentə e volontarə a partecipare all’evento che si terrà il 22 settembre 2022, all’Orto Botanico di Roma a partire dalle ore 14.30.

REGISTRATI all’evento su Eventbrite, CLICCA QUI!

Data
22 settembre 2022 – Ore 14.30-18.30

Location
Orto Botanico di Roma
Largo Cristina di Svezia, 23 A-24
00165 Roma RM

Info e contatti:
Lucie Greyl: lucie.cdca@gmail.com
0696030260

Promosso da:
A Sud Ecologia e Cooperazione
Un Ponte Per
Fondazione Ecosistemi

Con la partecipazione di:
Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale – Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, AOI – Associazione delle Ong Italiane, ARCS Culture solidali, ActionAid, CINI – Coordinamento Italiano NGO Internazionali, COSPE, LINK2007.

Per approfondire il progetto (e)mission (im)possible clicca qui.
Per rimanere aggiornati sulle opportunità del progetto, segui la pagina LinkedIn e registrati alla newsletter qui.

 

News