Centro di informazione EMAS

logo Centro di informazione EmasCentro di informazione EMAS nella Regione Nord-Est

E’ un progetto finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma FSE in Romania (POS DRU).  Beneficiario coordinatore è la Camera di Commercio e Industria di Iasi , beneficiari associati Centrul de Consultanţă Energetică şi Ambientală (CCEA),  Ecosistemi.  Per il progetto è stato aperto uno sportello di assistenza alle imprese presso la CCI di Iasi per facilitare l’adozione della certificazione Emas.  Il personale dello sportello è stato formato da Ecosistemi, che insieme agli altri partner ha curato la predisposizione dei materiali formativi e informativi, nonché la realizzazione di seminari di divulgazione rivolti alle imprese della Regione.

Contatti: info@fondazioneecosistemi.org

Parole chiave: EMAS, sistema gestione ambientale, SGA, formazione, sportello, camera di commercio

Area: Acquisti Verdi e Sostenibili

Progetti correlati

proCURE

Il progetto europeo proCURE ha come obiettivo principale quello di implementare a lungo termine gli acquisti sostenibili e congiunti nei comuni di piccole e medie dimensioni. Con gli acquisti sostenibili i comuni e le rispettive amministrazioni dispongono di un importante strumento per contribuire all’attuazione degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs).

Procura+, la rete europea per gli acquisti sostenibili

Fondazione Ecosistemi è il referente italiano per la rete Procura+, un importante network internazionale per la promozione degli acquisti pubblici sostenibili, avviato e coordinato da ICLEI – Local Governments for Sustainability per supportare le autorità pubbliche nell’attuazione degli acquisti sostenibili e nella promozione dei risultati.

Buy Better Food

Buy Better Food è una campagna di pressione europea concentrata sugli acquisti pubblici di cibo e bevande quale leva principale per la trasformazione dei sistemi alimentari europei in sistemi sostenibili, salutari ed equi, in linea con gli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite e la strategia europea Farm to Fork.