Best Performer dell’Economia Circolare: ecco i vincitori dell’edizione 2022

9 Dicembre 2022

Il concorso ideato da Confindustria con il supporto di 4.Manager e in collaborazione con Enel X ed Eni, per raccogliere e diffondere progetti ed iniziative di Economia Circolare è giunto alla sua quarta edizione. L’iniziativa vede coinvolta anche Fondazione Ecosistemi da partner tecnico-scientifico nella redazione del questionario, la valutazione dei progetti presentati e la formazione della graduatoria.

Il concorso permette annualmente di raccogliere le migliori progettualità in tema di economia circolare e sostenibilità, e da quest’anno, le iniziative messe in campo dalle Associazioni Industriali, attive nel supportare il percorso di transizione green delle imprese.

Le regole del concorso prevedono di giungere alla redazione di una graduatoria basata sulle informazioni ed i materiali che ciascun candidato fornisce. In molti casi le differenze nel punteggio assegnato sono state minime, ma necessarie per poter individuare il vincitore di ciascuna categoria.

Ecco i vincitori per ognuna delle 6 categorie principali e per i premi speciali previsti:

  • LEGOR GROUP S.p.A. (categoria Grandi Imprese Manifatturiere)
  • KRILL DESIGN S.r.l. (categoria PMI Manifatturiere)
  • IGD SiiQ S.p.A. (categoria Grandi Imprese di Servizi)
  • RECUPERIAMO S.r.l. (categoria PMI di Servizi)
  • NESTLE’ ITALIANA S.p.A. (Premio speciale “Organizzazione e Competenze”)
  • MIRAS ENERGIA S.r.l. (Premio speciale “Circular Energy”)
  • FEDERAZIONE CARTA E GRAFICA (categoria Associazioni Industriali di Settore)
  • CONFINDUSTRIA BERGAMO (categoria Associazioni Industriali Territoriali)

La premiazione dei vincitori si terrà a Roma presso Unindustria (Via Andrea Noale, 206) il prossimo 13 dicembre 2022 dalle ore 14, nell’ambito dell’ultima tappa di Innovation Days, il roadshow organizzato da Confindustria e Sole 24 Ore per coinvolgere le imprese sui temi dell’innovazione e della sostenibilità.

È possibile partecipare gratuitamente a Innovation Days ed alla premiazione delle aziende vincitrici del concorso registrandosi al seguente link.

Alle aziende vincitrici andranno due esclusivi premi messi a disposizione da Enel X ed Eni:

  • il Circular Economy Report di Enel X, che permetterà di misurare in dettaglio il livello attuale di circolarità dell’azienda e proporrà una roadmap di soluzioni innovative per poterlo incrementare, con conseguenti risparmi in termini ambientali, energetici ed economici,
  • la partecipazione al Circular Bootcamp di Enidal 18 al 20 gennaio 2023 presso il centro di formazione Eni di Castel Gandolfo(RM), che raccoglierà i vincitori del concorso in una 3 giorni di formazione e confronto per mettere a fattor comune iniziative e idee nell’ambito dell’economia circolare.

 

 

News

Premio Compraverde 2023, candidature aperte fino al 28 aprile per le organizzazioni green

Premio Compraverde 2023, candidature aperte fino al 28 aprile per le organizzazioni green

Al via le candidature per la nuova edizione del Premio Compraverde, i bandi sono aperti online fino al 28 aprile 2023. Le organizzazioni virtuose per la loro particolare attenzione nell’adottare il Green Public Procurement (GPP) potranno partecipare in 8 categorie diverse e saranno selezionate da esperti nazionali nel settore degli acquisti verdi. La premiazione avverrà il 18 maggio al palazzo WeGil a Roma.

leggi tutto
Compraverde Buygreen 2023, appuntamento il 17 e il 18 maggio con gli Stati generali degli acquisti verdi

Compraverde Buygreen 2023, appuntamento il 17 e il 18 maggio con gli Stati generali degli acquisti verdi

L’annuale Forum Compraverde Buygreen nel 2023 cambia stagione. Da quest’anno, la manifestazione di riferimento in Europa per le politiche, i progetti, i beni e i servizi di Green Procurement, pubblico e privato, si terrà annualmente a maggio. Una nuova collocazione temporale che mira a rafforzare ulteriormente la fruibilità e il contributo del forum nell’ambito degli acquisti verdi e della transizione ecologica.

leggi tutto
Disponibile online il Vademecum DNSH, Quaderno Operativo 1, ambito edilizia e cantieristica

Disponibile online il Vademecum DNSH, Quaderno Operativo 1, ambito edilizia e cantieristica

Il Vademecum DNSH – Indicazioni operative per l’applicazione del principio di non arrecare danno
significativo all’ambiente nei progetti pubblici PNRR è il primo Quaderno operativo che compone il più ampio Vademecum DNSH di Fondazione IFEL ovvero delle pubblicazioni per supportare i Comuni, in particolare RUP e progettisti, nella corretta applicazione a 360° del principio DNSH.

leggi tutto