ACaMIR – Agenzia Campana Mobilità, Infrastrutture e Reti verso il rinnovo dell’Accordo Quadro per il TPL

26 Maggio 2021

Prende il via l’8 giugno prossimo l’affiancamento on the job ad ACaMIR – Agenzia Campana Mobilità, Infrastrutture e Reti, che entro l’estate intende rinnovare l’Accordo Quadro per la fornitura di autobus del parco mezzi delle Aziende di TPL pubbliche e private del territorio. Gli esperti GPP supporteranno l’Agenzia per integrare nell’accordo i Criteri Ambientali Minimi (CAM) elaborati recentemente dal tavolo di lavoro istituito presso il MiTE per l’aggiornamento dei CAM Veicoli.

L’assistenza tecnico-specialistica – nell’ambito nell’ambito della linea di intervento L1WP1 – Formazione e diffusione del Green Public Procurement del Progetto CReIAMO PA – avrà l’obiettivo di fornire anticipazioni del Decreto Ministeriale di prossima approvazione che regola l’acquisizione dei veicoli adibiti al trasporto su strada e di avviare con l’ente anche una specifica riflessione per il recepimento della direttiva europea 2019/1161/UE “Modifica alla direttiva 2009/33/CE relativa alla promozione di veicoli puliti e a basso consumo energetico nel trasporto su strada”.

ACaMIR rinnova con questo affiancamento il suo impegno per la promozione e lo stimolo del mercato dei veicoli puliti e a basso consumo energetico, anche al fine di potenziare il contributo che il settore dei trasporti pubblici può dare alla realizzazione della transizione ecologica e in linea con la strategia di efficientamento del settore intrapresa da anni.

Per approfondire: L1 WP1 Acquisti verdi

News correlate