Formazione online sul CAM edilizia e il GPP come opportunità per le imprese

19 Novembre 2020

Lunedì 30 novembre si svolgerà online, su piattaforma Zoom, il webinar dedicato ai criteri ambientali minimi per l’edilizia di cui al DM 11 ottobre 2017 (Affidamento di servizi di progettazione e lavori per la nuova costruzione ristrutturazione e manutenzione di edifici pubblici). Il webinar fa parte degli incontri di formazione e aggiornamento di Lombardia Circolare dedicati alle imprese che operano sul territorio ed ha l’obiettivo di illustrare le modalità di utilizzo dei criteri ambientali in tutte le fasi della procedura di gara, dal progetto di fattibilità tecnico-economica alla realizzazione dell’opera.

Lombardia Circolare è un progetto di Unioncamere Lombardia e le Camere di commercio lombarde per favorire la transizione delle piccole e medie imprese lombarde verso un modello di economia circolare, attraverso la riqualificazione dei settori e delle filiere lombarde e il riposizionamento competitivo. Il webinar in arrivo si rivolge agli operatori pubblici (RUP) che devono sviluppare la documentazione di gara, a progettisti interni ed esterni alla pubblica amministrazione e alle imprese fornitrici di beni e servizi per la pubblica amministrazione che devono attuare una progettazione ecocompatibile degli stessi secondo i CAM.

Il Codice dei contratti pubblici del 2016 e s.m.i. ha reso obbligatori gli acquisti verdi delle Pubbliche Amministrazioni (GPP) le quali devono programmare e svolgere procedure di gara che rispondano a principi di sostenibilità ambientale e che integrino i criteri ambientali minimi (CAM) nelle procedure.

Programma del webinar

9.00 Saluti di apertura e avvio dei lavori
Unioncamere Lombardia

9.10 Introduzione: il Codice degli appalti e i CAM. Il progetto di fattibilità tecnico-economica con il CAM edilizia – Gli atti di gara per il servizio di progettazione definitiva-esecutiva

Arch. Dana Vocino, GdL CAM edilizia presso il Ministero dell’AmbienteFondazione Ecosistemi

11:00 Pausa

11:15 Gli atti di gara per l’esecuzione dei lavori – L’esecuzione dei lavori e le verifiche in
corso d’opera – LCA e LCC (cenni) – Le etichette ecologiche

Arch. Dana Vocino, GdL CAM edilizia presso il Ministero dell’AmbienteFondazione Ecosistemi

13.15-13:30 Domande e risposte

 

Le iscrizioni per seguire il webinar sono aperte QUI

 

News

Premio Compraverde 2023, candidature aperte fino al 28 aprile per le organizzazioni green

Premio Compraverde 2023, candidature aperte fino al 28 aprile per le organizzazioni green

Al via le candidature per la nuova edizione del Premio Compraverde, i bandi sono aperti online fino al 28 aprile 2023. Le organizzazioni virtuose per la loro particolare attenzione nell’adottare il Green Public Procurement (GPP) potranno partecipare in 8 categorie diverse e saranno selezionate da esperti nazionali nel settore degli acquisti verdi. La premiazione avverrà il 18 maggio al palazzo WeGil a Roma.

leggi tutto
Compraverde Buygreen 2023, appuntamento il 17 e il 18 maggio con gli Stati generali degli acquisti verdi

Compraverde Buygreen 2023, appuntamento il 17 e il 18 maggio con gli Stati generali degli acquisti verdi

L’annuale Forum Compraverde Buygreen nel 2023 cambia stagione. Da quest’anno, la manifestazione di riferimento in Europa per le politiche, i progetti, i beni e i servizi di Green Procurement, pubblico e privato, si terrà annualmente a maggio. Una nuova collocazione temporale che mira a rafforzare ulteriormente la fruibilità e il contributo del forum nell’ambito degli acquisti verdi e della transizione ecologica.

leggi tutto
Disponibile online il Vademecum DNSH, Quaderno Operativo 1, ambito edilizia e cantieristica

Disponibile online il Vademecum DNSH, Quaderno Operativo 1, ambito edilizia e cantieristica

Il Vademecum DNSH – Indicazioni operative per l’applicazione del principio di non arrecare danno
significativo all’ambiente nei progetti pubblici PNRR è il primo Quaderno operativo che compone il più ampio Vademecum DNSH di Fondazione IFEL ovvero delle pubblicazioni per supportare i Comuni, in particolare RUP e progettisti, nella corretta applicazione a 360° del principio DNSH.

leggi tutto