Al via “LABS FOR ITALY: More than a Hackathon” per trovare soluzioni post-Covid per l’Italia di domani

9 Luglio 2020

80 professionisti uniscono le forze dando vita a Italy of Tomorrow e, con il sostegno della Fondazione GaragErasmus, lanciano LABS FOR ITALY: MORE THAN A HACKATHON, un’iniziativa online di collaborazione creativa in stile hackathon per trovare soluzioni innovative alle conseguenze della crisi dovuta al Covid-19. Ancora aperte le iscrizioni all’evento, che si svolgerà dal 10 al 12 luglio.

La pandemia ha accelerato il passaggio a un modello collaborativo non incentrato sulla presenza fisica. Ecco perché dal 10-12 luglio si svolgerà interamente online l’evento “LABS FOR ITALY, More than a Hackathon” promosso da Italy of Tomorrow e co-organizzato dalla Fondazione GaragErasmus. L’evento di collaborazione creativa in stile hackathon ha come obiettivo quello di trovare soluzioni innovative alle conseguenze della crisi dovuta al Covid-19.

Un’opportunità per tutti di dare il proprio contributo in questa fase di ripartenza per l’Italia. Persone ed aziende, lavorando in team su una piattaforma condivisa, si impegneranno a trovare soluzioni innovative, immediate e attuabili per rispondere alle sfide socio-economiche del nostro Paese. I progetti più validi verranno accompagnati verso la realizzazione attraverso risorse dedicate. Le iscrizioni sono aperte, c’è tempo fino alle 23 di giovedì 9 luglio per iscriversi sul sito www.italyoftomorrow.com.

L’evento è aperto a tutti: persone e aziende. Studenti e professionisti. Artisti e accademici. Istituzioni e società civile. Chiunque abbia voglia di ascoltare, condividere, proporre e generare sinergie. Per partecipare è sufficiente avere una connessione internet e iscriversi sul sito. Scegliere una sfida ed essere pronti a lavorare in team dal 10 al 12 Luglio. Turismo, Smart City, Fake News, Mobilità urbana: sono solo alcune delle categorie di sfide, già disponibili sul sito internet, alle quali i partecipanti sono chiamati a trovare soluzioni. Soluzioni che dovranno tener conto dell’utilizzo di nuove tecnologie o di un approccio innovativo.

L’obiettivo è mettere a fattor comune idee per elaborare e sviluppare un progetto di valore, innovativo e attuabile rapidamente a beneficio dell’Italia, a supporto del suo sviluppo, della sua modernizzazione e della sua capacità in futuro di rispondere prontamente a simili emergenze. Un processo concentrato nell’arco di 48 ore, nel classico approccio degli hackathon che ha portato spesso a risultati sorprendenti.

Durante Labs for Italy ci sarà anche una diretta streaming con diversi ospiti di spicco, quali rappresentanti delle istituzioni, manager e professionisti, associazioni di categoria ed organizzatori di iniziative simili in altre parti d’Europa, accompagnerà i partecipanti per tutto l’arco dell’evento. Mentre una giuria super partes valuterà i progetti e tra questi i più meritevoli potranno usufruire della piattaforma Italy of Tomorrow e del supporto dei suoi partner per passare a livelli successivi di implementazione.

Italy Of Tomorrow nasce dall’impegno di più di 80 professionisti che condividono l’amore per l’Italia e la voglia di far fronte a questo difficile momento unendo le forze. Una piattaforma digitale per aggregare persone e aziende con l’obiettivo di trovare soluzioni per affrontare la crisi economica e sociale causata dal Covid-19 e che attualmente coinvolge molteplici settori. La piattaforma ha ricevuto l’adesione da diversi partner tra cui: Assolombarda e il Comune di Milano nell’ambito del progetto APProach in collaborazione con la Comunità Europea e del progetto #STEMintheCity. In più partnerships da diverse realtà aziendali, come Hewlett Packard Enterprise insieme a VAR Group, suo platinum partner, che proporranno sfide e sostegno alle soluzioni legate al rilancio dei settori economici più in difficoltà in questo momento. Supportano l’iniziativa anche realtà associative ed accademiche come, Impact Hub Italia e l’Università di Roma “Tor Vergata”.

Scopri la nostra sfida su Cibo e Sostenibilità. 

News

Imprese e professionisti sardi verso la sostenibilità, online le prime 4 date dei laboratori tecnici in arrivo

Imprese e professionisti sardi verso la sostenibilità, online le prime 4 date dei laboratori tecnici in arrivo

La sostenibilità e le pari opportunità sono sempre più centrali nelle politiche pubbliche e nelle aspettative del mercato e della finanza. L’approfondimento di questi temi diventa cruciale per la crescita e la longevità delle imprese e delle professioni, sia nel settore pubblico che in quello privato. In questo contesto, dal 29 maggio, l’Autorità di Gestione del PR FESR 2021-2027 darà il via al percorso “Imprese e professionisti verso la sostenibilità”, laboratori tecnici gratuiti realizzati da Fondazione Ecosistemi.

leggi tutto
Sostenibilità, il 15-16 maggio a Roma il Forum Compraverde

Sostenibilità, il 15-16 maggio a Roma il Forum Compraverde

Acquistare europeo, acquistare sostenibile: è il tema che caratterizza, la nuova edizione del Forum Compraverde Buygreen, la manifestazione di riferimento in Italia e in Europa per le politiche, i progetti, i beni e i servizi di Green Procurement, pubblico e privato promosso dalla Fondazione Ecosistemi. La due giorni, mercoledì 15 e giovedì 16 maggio a Roma, si svolgerà negli spazi WeGil, in Largo Ascianghi 5. Molti i temi nei diversi panel previsti in questa XVIII edizione. Il programma completo sarà presentato i prossimi giorni nel corso di una conferenza stampa.

leggi tutto
Giornata mondiale della salute 2024: il ruolo dell’approvvigionamento pubblico sostenibile e l’alimentazione scolastica

Giornata mondiale della salute 2024: il ruolo dell’approvvigionamento pubblico sostenibile e l’alimentazione scolastica

“La mia salute, il mio diritto”. Questo il tema scelto nella Giornata mondiale della salute 2024 per sostenere il diritto di tutti di avere accesso a servizi sanitari, istruzione e informazione di qualità, oltre che ad acqua potabile sicura, aria pulita, buona alimentazione, alloggi di qualità, condizioni lavorative e ambientali dignitose e libertà dalla discriminazione. Salute significa anzitutto cibo sano, approvvigionamento pubblico sostenibile e alimentazione scolastica.

leggi tutto