Al via “LABS FOR ITALY: More than a Hackathon” per trovare soluzioni post-Covid per l’Italia di domani

9 Luglio 2020

80 professionisti uniscono le forze dando vita a Italy of Tomorrow e, con il sostegno della Fondazione GaragErasmus, lanciano LABS FOR ITALY: MORE THAN A HACKATHON, un’iniziativa online di collaborazione creativa in stile hackathon per trovare soluzioni innovative alle conseguenze della crisi dovuta al Covid-19. Ancora aperte le iscrizioni all’evento, che si svolgerà dal 10 al 12 luglio.

La pandemia ha accelerato il passaggio a un modello collaborativo non incentrato sulla presenza fisica. Ecco perché dal 10-12 luglio si svolgerà interamente online l’evento “LABS FOR ITALY, More than a Hackathon” promosso da Italy of Tomorrow e co-organizzato dalla Fondazione GaragErasmus. L’evento di collaborazione creativa in stile hackathon ha come obiettivo quello di trovare soluzioni innovative alle conseguenze della crisi dovuta al Covid-19.

Un’opportunità per tutti di dare il proprio contributo in questa fase di ripartenza per l’Italia. Persone ed aziende, lavorando in team su una piattaforma condivisa, si impegneranno a trovare soluzioni innovative, immediate e attuabili per rispondere alle sfide socio-economiche del nostro Paese. I progetti più validi verranno accompagnati verso la realizzazione attraverso risorse dedicate. Le iscrizioni sono aperte, c’è tempo fino alle 23 di giovedì 9 luglio per iscriversi sul sito www.italyoftomorrow.com.

L’evento è aperto a tutti: persone e aziende. Studenti e professionisti. Artisti e accademici. Istituzioni e società civile. Chiunque abbia voglia di ascoltare, condividere, proporre e generare sinergie. Per partecipare è sufficiente avere una connessione internet e iscriversi sul sito. Scegliere una sfida ed essere pronti a lavorare in team dal 10 al 12 Luglio. Turismo, Smart City, Fake News, Mobilità urbana: sono solo alcune delle categorie di sfide, già disponibili sul sito internet, alle quali i partecipanti sono chiamati a trovare soluzioni. Soluzioni che dovranno tener conto dell’utilizzo di nuove tecnologie o di un approccio innovativo.

L’obiettivo è mettere a fattor comune idee per elaborare e sviluppare un progetto di valore, innovativo e attuabile rapidamente a beneficio dell’Italia, a supporto del suo sviluppo, della sua modernizzazione e della sua capacità in futuro di rispondere prontamente a simili emergenze. Un processo concentrato nell’arco di 48 ore, nel classico approccio degli hackathon che ha portato spesso a risultati sorprendenti.

Durante Labs for Italy ci sarà anche una diretta streaming con diversi ospiti di spicco, quali rappresentanti delle istituzioni, manager e professionisti, associazioni di categoria ed organizzatori di iniziative simili in altre parti d’Europa, accompagnerà i partecipanti per tutto l’arco dell’evento. Mentre una giuria super partes valuterà i progetti e tra questi i più meritevoli potranno usufruire della piattaforma Italy of Tomorrow e del supporto dei suoi partner per passare a livelli successivi di implementazione.

Italy Of Tomorrow nasce dall’impegno di più di 80 professionisti che condividono l’amore per l’Italia e la voglia di far fronte a questo difficile momento unendo le forze. Una piattaforma digitale per aggregare persone e aziende con l’obiettivo di trovare soluzioni per affrontare la crisi economica e sociale causata dal Covid-19 e che attualmente coinvolge molteplici settori. La piattaforma ha ricevuto l’adesione da diversi partner tra cui: Assolombarda e il Comune di Milano nell’ambito del progetto APProach in collaborazione con la Comunità Europea e del progetto #STEMintheCity. In più partnerships da diverse realtà aziendali, come Hewlett Packard Enterprise insieme a VAR Group, suo platinum partner, che proporranno sfide e sostegno alle soluzioni legate al rilancio dei settori economici più in difficoltà in questo momento. Supportano l’iniziativa anche realtà associative ed accademiche come, Impact Hub Italia e l’Università di Roma “Tor Vergata”.

Scopri la nostra sfida su Cibo e Sostenibilità. 

News

La Sardegna compra verde: la regione adotta il nuovo Piano per gli acquisti pubblici ecologici – PAPERS 2024-2026

La Sardegna compra verde: la regione adotta il nuovo Piano per gli acquisti pubblici ecologici – PAPERS 2024-2026

Con deliberazione della Giunta regionale n. 2/60 del 18.01.2024, la Regione Autonoma della Sardegna ha adottato il nuovo Piano per gli acquisti pubblici nella Regione Sardegna – PAPERS 2024-2026. Mediante l’applicazione dei Criteri Ambientali Minimi (CAM), il piano mira al raggiungimento, su scala regionale, degli obiettivi del Piano d’azione nazionale per il GPP (PAN-GPP) attraverso uno sviluppo più sostenibile della Sardegna.

leggi tutto
Cambia il mondo attraverso il cibo! Dal 22 aprile una nuova sfida per le scuole europee

Cambia il mondo attraverso il cibo! Dal 22 aprile una nuova sfida per le scuole europee

Cambiare il mondo attraverso il cibo. È questo l’obiettivo di Young Food Change Makers Challenge, il contest che invita gli studenti e i loro insegnanti a impiegare la loro immaginazione, la loro passione e il loro lavoro per generare idee che affrontino le sfide attuali del sistema alimentare. Al via dal 22 aprile prossimo, il contest vuole migliorare la salute e il benessere della comunità scolastica, far imparare nuove competenze, creare un cambiamento positivo ed essere parte di un movimento a livello europeo.

leggi tutto
Premio Compraverde 2024, candidature aperte fino al 26 aprile. Nuovi premi per la sanità green e lo sport ecosostenibile

Premio Compraverde 2024, candidature aperte fino al 26 aprile. Nuovi premi per la sanità green e lo sport ecosostenibile

Al via le candidature per la nuova edizione del Premio Compraverde, i bandi sono aperti online fino al 26 aprile 2024. Allo storico premio dedicato ai bandi verdi, alla ristorazione sostenibile, all’edilizia e alla cultura a basso impatto, si aggiungono due nuovi riconoscimenti: Ospedale Verde e Sport in Verde. Enti, imprese e associazioni “green” saranno selezionate nei prossimi tre mesi e premiate alla XVIII edizione del Forum Compraverde Buygreen, il 15 e il 16 maggio a Roma.

leggi tutto