Dal 29 novembre il laboratorio online sui nuovi CAM per l’edilizia rivolto agli enti pubblici della Sardegna

14 Novembre 2023

L’Autorità di Gestione del PR FESR 2021-2027, in collaborazione con la Direzione generale della difesa dell’Ambiente, nell’ambito del servizio di “Assistenza Tecnica alle Autorità responsabili del presidio dei principi orizzontali di cui agli articoli 7 e 8 del Reg. 1303/2013 e per l’applicazione di criteri ambientali negli appalti pubblici nell’attuazione del POR FESR 2014-2020 e 2021-2027 della Regione Autonoma della Sardegna – Lotto 2”, ha previsto lo svolgimento di una terza edizione del laboratorio online sui nuovi Criteri Ambientali Minimi (CAM) per l’Edilizia (D.M. 23-6-2022). Il laboratorio ha lo scopo di fornire ai partecipanti una panoramica dei nuovi CAM relativi all’affidamento del servizio di progettazione, esecuzione di lavori, o congiunto progettazione ed esecuzione dei lavori per interventi edilizi, con alcuni approfondimenti su aspetti rilevanti della progettazione con i CAM, anche con riferimento a progetti PNRR.

Il laboratorio online, tenuto dalla Fondazione Ecosistemi, è in linea con il Piano per gli acquisti pubblici ecologici della Regione Sardegna (PAPERS), ed è rivolto a tutto il personale della Regione Autonoma della Sardegna, degli Enti, delle Agenzie, nonché al personale delle ASL, Università e a tutti gli Enti locali, in forma singola o associata.

Il laboratorio è articolato in tre moduli di 3 ore ciascuno ed è richiesta l’iscrizione al link indicato:

  • prima parte (29 novembre 2023, ore 9:00-11:30) per dettagli e iscrizioni LINK  
  • seconda parte (7 dicembre 2023, ore 9:00-13:00) per dettagli e iscrizioni LINK
  • esercitazione (13 dicembre 2023, 9:30-12:30), per dettagli e iscrizioni LINK, per un massimo di 15 partecipanti, eventualmente replicabile se le richieste di partecipazione dovessero superare

News

Giornata mondiale della salute 2024: il ruolo dell’approvvigionamento pubblico sostenibile e l’alimentazione scolastica

Giornata mondiale della salute 2024: il ruolo dell’approvvigionamento pubblico sostenibile e l’alimentazione scolastica

“La mia salute, il mio diritto”. Questo il tema scelto nella Giornata mondiale della salute 2024 per sostenere il diritto di tutti di avere accesso a servizi sanitari, istruzione e informazione di qualità, oltre che ad acqua potabile sicura, aria pulita, buona alimentazione, alloggi di qualità, condizioni lavorative e ambientali dignitose e libertà dalla discriminazione. Salute significa anzitutto cibo sano, approvvigionamento pubblico sostenibile e alimentazione scolastica.

leggi tutto
Appalti pubblici sostenibili: approvato il Piano di azione triennale 2024-2026  delle Regione Veneto

Appalti pubblici sostenibili: approvato il Piano di azione triennale 2024-2026 delle Regione Veneto

La Regione del Veneto con DGR n. 177 del 27 febbraio 2024 ha approvato il Piano d’Azione Regionale per il Green Public Procurement (Acquisti Verdi per la Pubblica Amministrazione) (PARGPP) per il triennio 2024-2026. Il Piano rappresenta un riferimento importante per la Strategia Regionale per lo Sviluppo Sostenibile in quanto contribuisce al raggiungimento del Goal 12 “Consumo e produzioni responsabili” dell’Agenda 2030.

leggi tutto
La Sardegna compra verde: la regione adotta il nuovo Piano per gli acquisti pubblici ecologici – PAPERS 2024-2026

La Sardegna compra verde: la regione adotta il nuovo Piano per gli acquisti pubblici ecologici – PAPERS 2024-2026

Con deliberazione della Giunta regionale n. 2/60 del 18.01.2024, la Regione Autonoma della Sardegna ha adottato il nuovo Piano per gli acquisti pubblici nella Regione Sardegna – PAPERS 2024-2026. Mediante l’applicazione dei Criteri Ambientali Minimi (CAM), il piano mira al raggiungimento, su scala regionale, degli obiettivi del Piano d’azione nazionale per il GPP (PAN-GPP) attraverso uno sviluppo più sostenibile della Sardegna.

leggi tutto