Spazio a disposizione per eventuali info (ad es: Forum Compraverde 2021)

Premio Manlio Resta, online il bando per le tesi di laurea green

20 Maggio 2021

Fino al 4 agosto gli studenti che finalizzano i loro studi con la ricerca sulla sostenibilità ambientale e la transizione ecologica potranno presentare la propria candidatura al Premio di laurea “Manlio Resta”. Un riconoscimento che verrà assegnato per il secondo anno consecutivo al Forum Compraverde Buygreen, a Roma il 6, 7 e l’8 ottobre prossimo. Il premio nasce da un’iniziativa della Fondazione Manlio Resta e la Fondazione Ecosistemi e prevede un contributo di 2.000,00 € per una tesi di laurea “green”.

Tra i requisiti del bando:

  • la laurea specialistica a ciclo unitario o magistrale;
  • il voto di 110 o 110 e lode
  • la tesi discussa in una Università degli studi italiana a partire dall’Anno Accademico 2018/2019 e, comunque, entro mercoledì 4 agosto 2021
  • la tesi scritta in lingua italiana o inglese
  • i temi riguardanti aspetti economici e/o giuridici dello European Green Deal e, in particolare, dell’evoluzione dei rapporti di domanda e offerta tra le imprese nella transizione ecologica dell’economia.

Il bando scade mercoledì 4 agosto 2021, alle ore 12:00. Le domande di partecipazione e la documentazione necessaria saranno gestiti solo in formato digitale con l’attivazione di un ambiente collaborativo che consentirà ai candidati di presentare i documenti richiesti caricandoli in cartelle nominative riservate.

Le tesi partecipanti saranno esaminate da una Commissione valutatrice composta dai Membri del Comitato Scientifico e del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Ecosistemi. La Commissione ammetterà alla valutazione finale un massimo di cinque tesi e entro il 30 settembre 2021 verrà individuato il vincitore/la vincitrice del premio e le altre tesi meritevoli di menzione. In vista della cerimonia di premiazione al Forum Compraverde, i partecipanti dovranno realizzare un video di presentazione della propria tesi, della durata massima di 120 secondi.

Vai al bando!

 

News correlate