Premio Manlio Resta, online il bando per le tesi di laurea green

20 Maggio 2021

Fino al 4 agosto gli studenti che finalizzano i loro studi con la ricerca sulla sostenibilità ambientale e la transizione ecologica potranno presentare la propria candidatura al Premio di laurea “Manlio Resta”. Un riconoscimento che verrà assegnato per il secondo anno consecutivo al Forum Compraverde Buygreen, a Roma il 6, 7 e l’8 ottobre prossimo. Il premio nasce da un’iniziativa della Fondazione Manlio Resta e la Fondazione Ecosistemi e prevede un contributo di 2.000,00 € per una tesi di laurea “green”.

Tra i requisiti del bando:

  • la laurea specialistica a ciclo unitario o magistrale;
  • il voto di 110 o 110 e lode
  • la tesi discussa in una Università degli studi italiana a partire dall’Anno Accademico 2018/2019 e, comunque, entro mercoledì 4 agosto 2021
  • la tesi scritta in lingua italiana o inglese
  • i temi riguardanti aspetti economici e/o giuridici dello European Green Deal e, in particolare, dell’evoluzione dei rapporti di domanda e offerta tra le imprese nella transizione ecologica dell’economia.

Il bando scade mercoledì 4 agosto 2021, alle ore 12:00. Le domande di partecipazione e la documentazione necessaria saranno gestiti solo in formato digitale con l’attivazione di un ambiente collaborativo che consentirà ai candidati di presentare i documenti richiesti caricandoli in cartelle nominative riservate.

Le tesi partecipanti saranno esaminate da una Commissione valutatrice composta dai Membri del Comitato Scientifico e del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Ecosistemi. La Commissione ammetterà alla valutazione finale un massimo di cinque tesi e entro il 30 settembre 2021 verrà individuato il vincitore/la vincitrice del premio e le altre tesi meritevoli di menzione. In vista della cerimonia di premiazione al Forum Compraverde, i partecipanti dovranno realizzare un video di presentazione della propria tesi, della durata massima di 120 secondi.

Vai al bando!

 

News

La Sardegna compra verde: la regione adotta il nuovo Piano per gli acquisti pubblici ecologici – PAPERS 2024-2026

La Sardegna compra verde: la regione adotta il nuovo Piano per gli acquisti pubblici ecologici – PAPERS 2024-2026

Con deliberazione della Giunta regionale n. 2/60 del 18.01.2024, la Regione Autonoma della Sardegna ha adottato il nuovo Piano per gli acquisti pubblici nella Regione Sardegna – PAPERS 2024-2026. Mediante l’applicazione dei Criteri Ambientali Minimi (CAM), il piano mira al raggiungimento, su scala regionale, degli obiettivi del Piano d’azione nazionale per il GPP (PAN-GPP) attraverso uno sviluppo più sostenibile della Sardegna.

leggi tutto
Cambia il mondo attraverso il cibo! Dal 22 aprile una nuova sfida per le scuole europee

Cambia il mondo attraverso il cibo! Dal 22 aprile una nuova sfida per le scuole europee

Cambiare il mondo attraverso il cibo. È questo l’obiettivo di Young Food Change Makers Challenge, il contest che invita gli studenti e i loro insegnanti a impiegare la loro immaginazione, la loro passione e il loro lavoro per generare idee che affrontino le sfide attuali del sistema alimentare. Al via dal 22 aprile prossimo, il contest vuole migliorare la salute e il benessere della comunità scolastica, far imparare nuove competenze, creare un cambiamento positivo ed essere parte di un movimento a livello europeo.

leggi tutto
Premio Compraverde 2024, candidature aperte fino al 26 aprile. Nuovi premi per la sanità green e lo sport ecosostenibile

Premio Compraverde 2024, candidature aperte fino al 26 aprile. Nuovi premi per la sanità green e lo sport ecosostenibile

Al via le candidature per la nuova edizione del Premio Compraverde, i bandi sono aperti online fino al 26 aprile 2024. Allo storico premio dedicato ai bandi verdi, alla ristorazione sostenibile, all’edilizia e alla cultura a basso impatto, si aggiungono due nuovi riconoscimenti: Ospedale Verde e Sport in Verde. Enti, imprese e associazioni “green” saranno selezionate nei prossimi tre mesi e premiate alla XVIII edizione del Forum Compraverde Buygreen, il 15 e il 16 maggio a Roma.

leggi tutto