Spazio a disposizione per eventuali info (ad es: Forum Compraverde 2021)

GIOCA21L, Il gioco dello Sviluppo sostenibile

I Comuni di Specchia, Montesano Salentino, Presicce, Ruffano, Taurisano e Miggiano, riuniti in aggregazione, hanno formalmente avviato il processo di Agenda 21 Locale a partire dal Febbraio 2001 con l’adesione alla Carta di Aalborg. Il progetto Gioca21L promuove la partecipazione sulle tematiche dello sviluppo sostenibile tra i  Comuni e le scuole coinvolte. Le amministrazioni locali e il provveditorato agli studi hanno elaborato un progetto socio-educativo comune, a partire dal quale è stato bandito un concorso tra le scuole dal titolo “La migliore città del futuro” che è servito da modello per la redazione del Piano d’Azione Locale. Obiettivo del progetto è duplice:

  1. sensibilizzare gli studenti sui temi dello sviluppo sostenibile simulando un processo di A21L attraverso un gioco da tavolo che ripercorre le diverse fasi del processo di A21L: individuazione criticità ambientali, individuazione degli stakeholders, simulazione della concertazione, convocazione del Forum.
  2. formare funzionari e tecnici delle amministrazioni comunali in modo da metterli in grado di attivare e portare avanti il processo di A21L vincitrice del concorso, convocando le parti sociali nel forum d’area per affrontare le problematicità individuate dagli studenti.

gioca21l

Il progetto ha portato alla realizzazione di tre prodotti:

  1. un fumetto sullo sviluppo sostenibile, indirizzato ai bambini della quarta e della quinta elementare;
  2. un gioco da tavolo, indirizzato agli studenti della scuola media;
  3. un CD ROM con il fumetto ed alcune schede analitiche di approfondimento.

Documenti: Brochure del progetto; Locandina del progetto

Contatti: Nina Vetri

Parole chiave: Agenda 21 Locale; partecipazione; educazione ambientale; Piano di azione locale

Area: Capacity  Building e Formazione

Progetti correlati

MATES – Manager per la Transizione Sostenibile

MATES – Manager per la Transizione Sostenibile è un progetto finanziato da Fondirigenti e realizzato da SFC – Sistemi Formativi Confindustria in partenariato con Fondazione Ecosistemi ed Ecole. Il progetto analizzerà le modalità con le quali si definiscono e si attuano le politiche ambientali e per la sostenibilità nelle imprese.

Linee Guida GPP

La Fondazione Ecosistemi per Liguria Ricerche e la Regione Liguria ha realizzato la redazione delle Linee Guida per la corretta applicazione dei Criteri Ambientali Minimi e per il controllo in fase di esecuzione dell’appalto. Uno strumento utile che contribuisce al miglioramento della prestazione ambientale delle forniture e dei servizi acquistati dall’ente Regione Liguria.

Protocollo d’intesa per l’attuazione del GPP nelle Città Metropolitane

La Fondazione Ecosistemi per la Città Metropolitana di Torino, promotrice del Protocollo e coordinatrice del Comitato Paritetico, ha realizzato un percorso di animazione della Rete delle Città Metropolitane italiane che nel 2017 hanno sottoscritto il Protocollo d’intesa per l’attuazione del GPP.