GPP: acquisti verdi e sostenibili

Gli acquisti verdi (GPP) sono uno strumento fondamentale, per le amministrazioni pubbliche e le imprese, per ridurre gli impatti ambientali della produzione e del consumo, promuovere e tutelare il lavoro dignitoso e i diritti umani lungo le catene di fornitura, diffondere le innovazioni tecnologiche sostenibili nell’economia e nella società.

Modificare i consumi pubblici e privati per favorire prodotti e processi a minore impatto ambientale ha effetti significativi sull’ambiente e sull’economia, e rappresenta la principale soluzione per costruire un’economia verde, durevole e responsabile.

Ci rivolgiamo innanzitutto alle pubbliche amministrazioni, per adottare politiche e piani per il Green Public Procurement, introdurre i criteri ecologici e sociali negli appalti e definire sistemi di monitoraggio.

Aiutiamo le imprese a inserire i criteri ecologici e sociali nella catene di fornitura e negli acquisti, convertire i loro prodotti in «prodotti verdi», migliorare i processi di qualificazione dei fornitori e accedere a finanziamenti nazionali e comunitari.

Collaborazione con istituzioni, associazioni e organizzazioni del terzo settore impegnate come noi per lo sviluppo di un nuovo modello sostenibile.

Coordiniamo la rete GppNet, che partecipa alla redazione dei Criteri Ambientali Minimi, e la campagna europea di ICLEI, Procura+.

Grazie alla nostra esperienza e competenza siamo i leader di mercato in questo settore.

> PROGETTI DI ACQUISTI VERDI SOSTENIBILI (GPP)

pagina-acquisti-verdi